-2°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Windisch: Staffetta nel mirino, rischio e' l'appagamento
Sport

Windisch: Staffetta nel mirino, rischio e' l'appagamento

 
Sciolti dubbi, Pellegrino-Noeckler per Team Sprint
olimpiadi

Pellegrino-Noeckler per Team Sprint

 
Milan: Galliani, Li insolvente? Ha presentato le credenziali
calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

 
Goggia, in discesa troverò la miglior Sofia
olimpiadi

Goggia: "In discesa troverò la miglior Sofia"

 
Curling: azzurri sconfitti dalla Corea
OLIMPIADI INVERNALI

Curling: azzurri sconfitti dalla Corea

 
Juve vince derby, Napoli resta in vetta
Calcio

Juve vince derby, Napoli resta in vetta

 
Tas conferma, aperta procedura su russo Krushelnitckii
olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

 
Coppa Italia, storica prima volta di Torino
BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

 
Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam
TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

 

Pallamano d'autore con gli Under 18 che danno spettacolo davanti al proprio pubblico. Tutte le gare delle giovanili

Le belle vittorie di Parma Pallamano Under 18 che va al secondo posto e le altre giovanili

Le belle vittorie di Parma Pallamano Under 18 che va al secondo posto e le altre giovanili
0

Nel fine settimana che ha visto la formazione Seniores dell'Azeta Ala Parma arrivare in vetta alla classifica di Serie B buone notizie anche dalle giovanili di Parma.


In primis per la squadra Under 18 di Parma Pallamano che ha giocato domenica e martedì ottenendo 2 belle vittorie, molto importanti per la classifica. Quella di martedì era la gara sulla carta più difficile visto che a Parma arrivava il Romagna imbattuto e secondo in classifica con un punto in più del Parma: una sfida che valeva quindi il secondo posto in solitaria a pochi punti dalla prima, il Bologna.
E’ stata, come da attese, una partita molto combattuta e avvincente che ha appassionato il numeroso pubblico accorso, con tanti ragazzi delle formazioni Under 14 di Green Handball e HC Felino, che ha così potuto assistere ad una delle gare più emozionanti viste in questa stagione al palazzetto di Via Strobel.
2 belle formazioni con diversi elementi in ottima forma, 2 portieri molto forti e un bel gioco messo in campo. Non poteva che essere una partita equilibrata dove nessuno dei contendenti riuscirà mai a staccarsi definitivamente. Parma però sempre superiore nel punteggio con gli ospiti che riusciranno a raggiungere la parità in 3 sole occasione e solo nel primo tempo; per il resto Parma sempre davanti. I 2 tempi sono terminati entrambi col vantaggio di 3 reti per i gialloblù.
La formazione ducale ha sbagliato molto sotto porta, 4 i pali, diversi i tiri fuori e diverse le parate del portiere del Romagna. Un po’ più di attenzione al tiro avrebbe permesso di chiudere la partita molto prima ma, lo sappiamo, è più facile a dirsi che a farsi. Nota negativa il fatto che solamente 4 atleti ducali sono andati in rete superando la ben schierata difesa avversaria. Top scorer Mancuso e Salliu con 9 e 7 reti, ancora una volta trascinatori di questa squadra: un plauso va però a tutta la squadra, anche a chi non è sceso in campo, per la grinta e la voglia di vincere dimostrata. Bravo anche Mister Faiulli a giocare le sue “pedine” e bravo il pubblico che ha sostenuto i suoi beniamini dall’inizio alla fine. Ovviamente bravi anche gli avversari che hanno dimostrato di meritare ampiamente la posizione in classifica e che, solamente col Parma, sono usciti sconfitti ma con onore. Prossimo appuntamento domenica 8 a Ravarino con l’unico obiettivo dei 3 punti.


Parma Pallamano U18 - Romagna Handball: 22 – 19 (p.t. 11 – 8)
Parma Pallamano U18: Vulpe, Allodi, Oppici 4, Mancuso 9, Motto, Stighezza, Ajolfi, Salliu 7, Phan, Cortesi, Grossi, Larghi, Zambelli 2. All. Faiulli
Romagna Handball: Andalo, Abbassi, Dal Fiume 1, La Posta 2, Murgia 2, Panetti 1, Salvatori 7, Boukhris A. 3, Martelli, Medri, Boukhris O. 2, Sanpetrean, Tronconi, Caruso. All. Tassinari.


Nella gara di domenica Under 18 di Parma Pallamano ospitava il Faenza. Una partita vivace con continui cambi di campo. Dopo l’uno a uno iniziale Parma è sempre stata in vantaggio. Primo tempo più equilibrato (16 a 12 alla prima sirena) e secondo tempo con Parma che evidenziava la sua superiorità tecnica aumentando costantemente il vantaggio. Risultato finale 36 a 23 per i ducali. Tra le fila dei gialloblù top scorer Salliu con 9 reti seguito da Zambelli (sempre più a suo agio nonostante il cambio di categoria e, praticamente, una nuova squadra) con 8, Oppici 7, Mancuso 6, Cortesi 4, Stighezza e Grossi 1. Di questa gara sono pubblicate on line diverse foto (come quella in copertina) che potete trovare a questo LINK.

Parma Pallamano U18 - Pallamano Faenza: 36 – 23 (p.t. 16 – 12)

 

Sconfitta con onore la formazione Under 16 di Parma Pallamano che domenica mattina sfidava i capoclassifica e imbattuti ragazzi del Casalgrande. Al PalaKeope la formazione di Mister Ferrari sr ha giocato una discreta partita considerando anche i diversi problemi sanitari che, durante la gara, sono intervenuti e che hanno quindi ridotto le speranze di fare il colpaccio. In ogni caso i padroni di casa non sono mai riusciti ad ammazzare la partita: dopo una prima frazione di gioco di equilibrio nel secondo tempo Parma ha pagato i suoi problemi fisici ed ha terminato con una onorevole sconfitta per 29 a 24.

 

Sempre domenica si disputava a Nonantola il concentramento Under 12 che vedeva impegnati i ragazzi dell’HC Felino, guidati da Matteo Ferrari jr, che arrivavano a questo appuntamento ancora imbattuti e in testa alla loro classifica. Le partite con Carpi e Nonantola hanno confermato la forza dei piccoli felinesi che hanno sfoderato un’ottima prova con tutti gli elementi e, in particolare, da parte del portiere Braccini, un Under 10, e dalla new entry Stefan. Il Mister è rimasto ampiamente soddisfatto nonostante non sia, parole sue, riuscito a provare le cose nuove impostate in allenamento. Goleador della giornata Menghini con 12 reti. Questi i risultati: Carpi - HC Felino: 6 – 8 (p.t. 4 – 5), Rapid Nonantola – HC Felino: 9 – 21 (p.t. 4 – 13).

 

Sabato si è disputato il derby Under 14. Al Pala Del Bono si sono scontrate Green Handball e HC Felino ed è stata ancora quest’ultima a portare a casa i 3 punti. E’ stato un derby combattuto con le 2 squadre che si sono affrontate a viso aperto, ribattendo colpo su colpo senza farsi i complimenti. Primo tempo equilibrato con i parmensi in vantaggio di una rete, 9 a 10, sul Green. Nella seconda metà di gara i parmigiani hanno sbagliato molto al tiro e si sono trovati di fronte 2 forti portieri (Ugolotti e Badarau); ne ha approfittato il Felino che infliggeva un parziale di 6 reti a zero, vantaggio non più recuperato dai padroni di casa. Finale Felino batte Green 13 a 21.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0